Terms in this set (77)

• Cutaneo: papule (1-4 mm) dure, rosso-violacee, contorni netti e poligonali, piatte con squama, percorse da strie di Wickham (superfici volari avambracci, polsi, regione lombare, malleoli, genitali), prurito.
- Anulare: placche con risoluzione centrale;
- Lineare: disposizione metamerica;
- Ipertrofico: nodulare o verrucoso, molto prurito;
- Pigmentoso: lesioni pigmentate, no papule o placche;
- Palmo-plantare: papule e placche giallastre con squame ipercheratosiche;
- Attinico: placche anulari (dorso delle mani);
-Vescicoloso/bolloso: bolle su papule;
- Pemphigoides: bolle subepidermiche intorno alle papule.
• Degli annessi:
- Follicolare: papule con ipercheratosi, cicatrici e alopecia definitiva (cuoio capelluto, collo, arti);
- Ungueale: onicoressi (unghia spaccata longitudinalmente), trachionichia (unghia scartavetrata);
• Delle mucose:
- Genitale: reticolare, a placca, erosivo, ipertrofico;
- Orale: reticolare (papule e placche delimitate da aree ipertrofiche biancastre), a nervatura di foglia, a spruzzo di calce (piccole papule isolate), a placca (lingua), atrofica (lesioni depresse depapillanti), erosiva (dolorosa, fondo giallastro), cheilite licheniena (papule o lesioni erosive e crostose);
- Esofageo: disfagia e dolore.

Diagnosi: clinica, esame istopatologico.
DD:
• Dermatite lichenoide da contatto;
• GVHD cronica;
• Psoriasi, eczema cronico e cheratodermie (palmo-plantare);
• Candidosi orale, leucoplachia omogenea piana (forme orali).

CCs o ciclosporina topici.
Impegnativo: CCs sistemici, acitretina e cliclosporina A.
Erosivo: tacrolimus topico.
• Sifiloma: nodulo infiammatorio di 1 cm, eroso al centro, rosso intenso, di consistenza cartilaginea, non dolente né dolorabile, gemente liquido + linfoadenopatia satellite. Varianti: sifiloma gigante, multiplo, difteroide (pseudomembrana giallastra), kiss-sifiloma;
• Sifiloderma eritematoso: chiazze eritematose rosa, non pruriginose né dolenti (tronco, lati del tronco) + linfadenopatia generalizzata;
• Sifiloderma papuloso: papule lenticolari (sezione emisferica, brunastre, orletto di Biet), lichenoidi o nummulari;
• Condilomi piani: elementi papulosi ipertrofici (aree umide);
• Cavo orale: papule opaline, biancastre.

Diagnosi: ricerca diretta (microscopio paraboloide e IF diretta) e indiretta (test non specifici VDRL e RPR, test specifici TPHA. FTA-abs, EIA/ELISA, treponemici IgM).
DD:
• Sifiloma: ulcera molle, pioderma gangrenoso, eritema fisso da farmaci, herpes genitale, ragade anale, aftosi orale;
• Sifiloderma eritematoso: eritema da farmaci, pitiriasi rosea di Gilbert;
• Sifiloderma papuloso: piede d'atleta, psoriasi plantare;
• Condilomi piani: condilomi piatti;
• Cavo orale: lichen planus, candidosi orale.

Penicillina G benzatina 2.4 milioni im in somministrazione singola.

Diagnosi: ricerca diretta (microscopio paraboloide e IF diretta) e indiretta (test non specifici VDRL e RPR, test specifici TPHA. FTA-abs, EIA/ELISA, treponemici IgM).
DD:
• Sifiloma: ulcera molle, pioderma gangrenoso, eritema fisso da farmaci, herpes genitale, ragade anale, aftosi orale;
• Sifiloderma eritematoso: eritema da farmaci, pitiriasi rosea di Gilbert;
• Sifiloderma papuloso: piede d'atleta, psoriasi plantare;
• Condilomi piani: condilomi piatti;
• Cavo orale: lichen planus, candidosi orale.
Chiazze eritematose a contorni netti, ispessite e con squame biancastre (sede estensoria):
• Nummulare: simili a monete (cuoio capelluto, sacrale);
• Minima: limitate e concentrate in aree specifiche;
• Guttata: piccole e puntiformi, poco desquamanti;
• Follicolare: puntiformi, negli osti follicolari (tronco);
• Pseudotigna amiantacea: squame aderenti opache che inglobano la parte prossimale del capello (cuoio capelluto);
• Invertita: pruriginose (pieghe);
• Napkin psoriasis: desquamazione assente (zona del pannolino);
• Delle mucose: placche biancastre o disepitelizzate (cavo orale), congiuntiva ad acciottolato, con prurito, lacrimazione e bruciore (occhi); placche eritematose lucide (genitali);
• Pustolosa: pustole sterili diffuse su superficie eritematosa, sintomi sistemici;
• Palmo-plantare di Barber: rosse, simmetriche, contorni netti, con squame molto aderenti;
• Acrodermatite di Hallopeau: dattilite distale con eritema, pustole e perionissi;
• Artrite psoriasica: simile all'AR ma meno dolorosa; pitting, macchie giallastre (unghie).

Diagnosi: test del grattamento metodico di Brocq (segno della goccia di cera, della membrana scollabile e di Auspitz).
DD:
• Eczemi (DIC, DAC, DA, dermatite seborroica);
• Pitiriasi rosea di Gilbert;
• Lichen planus;
• Sifilide secondaria papulo-desquamativa;
• Rash da farmaci.
• Napkin psoriasis: dermatite da pannolino;
• Psoriasi invertita: infezioni delle pieghe.

1. Terapia topica: emollienti e cheratinolitici (acido salicilico, urea), ditranolo, ciclosporina A, retinoidi, CCs, vitamina D;
2. Fototerapia: UVA o UVB a banda stretta;
3. Terapia sistemica: CCs, MTX, ciclosporina A, retinoidi aromatici (acitretina, etretinat), farmaci biologici (etanercept, infliximab, adalimumab